Menu Chiudi

La nostra Mission

La Fondazione ha come sua Mission lo studio della storia medicea a Pisa mirata alla valorizzazione di un preciso periodo storico che va dal 1537 al 1737, non considerandolo come periodo di dominazione ma come periodo di evoluzione dell’importanza della città e dei luoghi limitrofi. L’epoca Medicea a Pisa a differenza del periodo della Repubblica Marinara è ancora tangibile nell’assetto urbanistico della città con la presenza di edifici piazze, acquedotti, arsenali. I Cavalieri di Santo Stefano voluti da Cosimo I hanno valorizzato Pisa nelle lotte contro gli infedeli e hanno portato Pisa, seconda città del Gran Ducato Mediceo, ad essere  mediante le espressioni valorose dei cavalieri, viva nel mondo anche al di fuori della Toscana. Come l’epoca medicea ha valorizzato  la cultura, così la Fondazione vuole diffondere cultura e far si che tutti, cittadini o forestieri conoscano questa città, oltre che per le imprese della Repubblica Marinara e del periodo medievale, anche del periodo mediceo durato temporalmente più a lungo. La Fondazione col suo patrimonio artistico, archivistico e librario vuol dare modo a tutti, soprattutto studiosi, di poter accedere ai beni in proprio possesso e poterli usare a fini scientifici per accrescere la conoscenza della città.